Quanto tempo dopo l'ivermectina posso mangiare (e perché?)

Risposta esatta: almeno 30 minuti

L'ivermectina è usata per il trattamento dell'infezione da droni e questi sono anche conosciuti come anti-infettivi. L'ivermectina deve avere un intervallo di almeno 30 minuti prima di un pasto o 2 ore dopo un pasto e severamente non deve essere assunta con un pasto perché provoca un impatto negativo sul corpo del farmaco. L'ivermectina è usata per il coronavirus. Ed è attualmente utilizzato solo per studi clinici.

I pazienti prima di assumere questo medicinale devono essere prescritti da un medico perché provoca molti effetti collaterali e potrebbe farti venire sonno. Può portare a una grave infezione allergica. L'ivermectina non deve essere assunta in più di una dose alla volta e la sua dose è sufficiente. I pazienti devono avere un buon sistema immunitario per assumere dosi di Ivermectin.

Quanto tempo dopo l'ivermectina posso mangiare?

Ivermectina prima dei pasti Prima di 30 minuti
Ivermectina dopo i pasti Dopo 2 ore

L'ivermectina dà il miglior risultato se assunto 30 minuti prima di un pasto e dopo 2 ore di pasto. I fatti dicono che Ivermectin se assunto in dosi elevate e procedure sbagliate può portare a molti effetti collaterali e problemi legati se non assunto a stomaco vuoto.

Il medico può consigliarle di assumere corticosteroidi per i pazienti che soffrono in particolare di cecità fluviale i corticosteroidi sono farmaci a base di cortisone se assunti con ivermectina aiutano a ridurre il calore creato dalla morte del parassita, è importante prenderli con ivermectina se consigliato dal medico e cercare di non perdere qualsiasi dose.

L'ivermectina viene assunta in dosi diverse come prescritto dal medico. Più forte è il medicinale, minore è la dose. Ivermectin è altamente consigliato dal medico di prendere la dose successiva di Ivermectin in 3 mesi a 12 mesi a seconda del medico.
Le dosi e la durata della dose da assumere dipendono dal problema che stai affrontando e dall'utilizzo del medicinale. L'ivermectina ha dosi diverse per pazienti diversi.

L'ivermectina è disponibile sia in compresse che in sciroppo sul mercato, ma differisce nelle dosi in base alla fascia di età di conseguenza:

  1. Per la cecità fluviale– Adulti e adolescenti la dose dipende dal peso del paziente e circa 150mcg per chilogrammo sono prescritti per una singola dose. Si consiglia ai bambini di peso superiore a 15 kg di assumere 150 mcg per chilogrammo e se il peso è inferiore a 15 kg il medico deve prescrivere una dose.
  2. Per Strongiloidiasi– Adulti e adolescenti la dose è determinata in base al peso del paziente ed è di circa 200mcg per chilogrammo per singola dose. Si consiglia ai bambini di peso superiore a 15 kg di assumere 200 mcg per chilogrammo e se il peso è inferiore a 15 kg, consultare un medico e potrebbe consigliare.
    L'ivermectina deve essere conservata in un contenitore chiuso a temperatura ambiente e deve essere tenuta lontana da fonti di calore, umidità e freddo.
CONSIGLIATO
Quanto tempo dopo la glassa puoi allenarti (e perché)?

Perché dovrei divaricare tra ivermectina e pasto?

L'ivermectina è un medicinale che si consiglia di assumere 30 minuti prima di un pasto e 2 ore dopo un pasto e viene somministrato in una singola dose. Si consiglia di assumere in un bicchiere pieno d'acqua e si può raccomandare di assumere la dose successiva dopo 3 mesi o 12 mesi.
Si consiglia di evitare la caffeina durante l'assunzione di Ivermectin e bere alcolici durante il trattamento con Ivermectin può causare effetti collaterali acuti perché può portare a un impatto negativo sul corpo e aumentare la pressione sanguigna e gravi effetti collaterali di Ivermectin.

  1. Dolore cardiovascolare
  2. Dispnea
  3. Svenire
  4. Dolore agli occhi e lacrimazione
  5. Condizioni mediche come: asma, malattie del fegato, gravidanza e allattamento. È altamente suggerito che non dovrebbero essere presi dai pazienti che hanno questi problemi medici.

Conclusione

Se hai consumato Ivermectin, si consiglia di non consumare un pasto prima di 30 minuti e se lo si assume dopo un pasto, l'intervallo dovrebbe essere di 2 ore per evitare effetti collaterali ed effetti negativi della medicina nel corpo del paziente. L'ivermectina rimane per 12-36 ore nel corpo del consumatore, ma il metabolismo può portarla a rimanere nel corpo per 3 giorni.

Quindi, è consigliato da ogni medico esperto di non portarlo insieme a un pasto. Se i sintomi peggiorano o si verificano gravi effetti collaterali, consultare un medico esperto prescritto per qualsiasi domanda su Ivermectin.

Riferimenti

  1. https://www.jstor.org/stable/27859536
  2. https://avmajournals.avma.org/doi/abs/10.2460/javma.239.10.1328
x
How Long After Protein Shake To Eat Meal