Quanto tempo dopo la corsa dovresti farti la doccia (e perché)?

Risposta esatta: 20-30 minuti

Dopo una lunga giornata di corsa, la prima cosa che vuoi fare è toglierti i vestiti sudati e precipitarti a fare una doccia fredda e rinfrescante. Fare la doccia dopo una corsa non solo fa sentire bene, ma aiuta anche a prevenire eruzioni cutanee e sfoghi causati dai germi che proliferano rapidamente sulla pelle a causa del corpo sudato.

Fare la doccia dopo una corsa è utile per una serie di motivi. Non solo ti pulisce e ti protegge dalle infiammazioni della pelle, ma abbassa anche la frequenza cardiaca e la temperatura interna in modo naturale. La maggior parte delle persone non è sicura di quanto tempo dovrebbe aspettare dopo aver corso prima di fare la doccia. Questo è ciò che studierai in questo post.

Per quanto Dopo aver corso dovresti fare la doccia?

Doccia caldaRelax in 20 minuti
Doccia freddaRelax in 10 minuti

Per sicurezza, aspetta 20-30 minuti dopo la corsa prima di fare la doccia. Molti corridori hanno scoperto che, a seconda dell'intensità del loro esercizio e del tempo all'aperto, potrebbero continuare a sudare pesantemente per 15-20 minuti dopo aver fatto jogging ad alta velocità e aver fatto il bagno completamente.

Fare la doccia dopo una corsa aumenta il processo di guarigione e la capacità del tuo corpo di farcela ed essere pronto per la corsa successiva. Prima di pensare di fare una doccia o un bagno, prenditi del tempo per rilassarti e consentire al tuo corpo di tornare alla temperatura normale.

Dopo una corsa riscaldata, tuffarsi in una doccia fredda può far irrigidire i muscoli e aumentare la frequenza cardiaca. Quindi, per dare al tuo corpo il tempo di tornare alla sua temperatura di riposo e alla frequenza cardiaca, ti consiglio di fare degli allungamenti a bassa intensità e di reidratarti.

Quindi, mentre una breve doccia fredda sembra allettante, dovresti tenere i tuoi cavalli proprio lì. Si consiglia di attendere almeno 20 minuti dopo la sessione di corsa prima di entrare nella doccia.

CONSIGLIATO
Quanto dura il ghosting dopo la PRK (e perché)?

Per aiutare il tuo corpo raffreddare e tornare alla temperatura normale, seguire questi passaggi:

Dopo aver rilassato il corpo con allungamenti e movimenti graduali come lo yoga o il jogging, inizia la doccia a una temperatura tiepida o abbastanza calda.

Applicare acqua fredda sul corpo alla fine della doccia per completare il periodo di defaticamento.

Perché dopo aver corso fare la doccia?

È fondamentale rinfrescarsi dopo una normale sessione di corsa prima di fare la doccia. Il riscaldamento è l'esatto opposto del raffreddamento.

Perché se vuoi che il tuo corpo ritorni al suo stato di riposo, gli allungamenti di defaticamento a bassa intensità sono essenziali. Aiuta anche nella regolazione della frequenza cardiaca e della temperatura corporea.

Puoi fare la doccia non appena smetti di sudare intensamente, che dovrebbe avvenire in circa 20-30 minuti.

Doccia calda o fredda

Dopo una corsa, una doccia calda può essere sorprendente per i muscoli, ma una doccia fredda può essere il mezzo più scientificamente supportato per sciacquare via il sudore. La ragione di ciò è che la doccia aiuta a rimuovere l'acido lattico, un normale processo chimico che provoca dolori muscolari.

Immersione in acqua fredda, come an Bagno di ghiaccio, favorisce un recupero più rapido dopo un allenamento di forza, nonché la costruzione e il recupero muscolare. Inoltre, dopo l'allenamento in un ambiente ad alta temperatura, una doccia fredda può aiutarti ad abbassare rapidamente la frequenza cardiaca e ridurre lo stress cardiaco.

Benefici

Non c'è niente come quel post inondato di endorfine che ti fanno sentire invincibile, sapendo di aver realizzato qualcosa di veramente sorprendente. Quali sono i vantaggi della doccia dopo una corsa?

Fare la doccia dopo una corsa rimuove i batteri dalla pelle: è possibile che non fare la doccia dopo una corsa sia rischioso. Se non ti lavi dopo l'allenamento, il sudore e gli oli naturali che si accumulano sulla pelle hanno l'opportunità di formare un accumulo ceroso, che può provocare irritazioni nei nostri pori e contribuire alla comparsa dell'acne.

CONSIGLIATO
Quanto tempo dopo l'ablazione uterina posso avere rapporti (e perché)?

Fare la doccia dopo aver sudato è particolarmente importante se svolgi più allenamenti all'aperto, come la corsa, per rimuovere dalla pelle cose come la polvere esterna e le sostanze inquinanti dell'inquinamento.

La doccia dopo una corsa aiuta a prevenire i pori ostruiti: quando corri, i pori si aprono per rilasciare il sudore dalle ghiandole sudoripare. Se non pulisci il tuo corpo subito dopo aver sudato copiosamente, questi stessi pori potrebbero essere ostruiti dalle cellule della pelle o dal sudore in eccesso. I pori ostruiti possono anche portare a sfoghi di acne.

Conclusione

Fare la doccia dopo una corsa dovrebbe essere una componente importante della tua routine post-corsa. Non solo ti pulisce e ti protegge dalle eruzioni cutanee, ma abbassa anche naturalmente la frequenza cardiaca e la temperatura interna. È meglio fare una doccia tiepida o fresca.

Se vuoi migliorare le tue prestazioni atletiche e il tempo di recupero, un bagno di ghiaccio può essere preferibile a una doccia. Si consiglia di fare la doccia 20-30 minuti dopo la corsa.

Dopo aver rilassato il corpo con allungamenti e allenamenti delicati come lo yoga o il jogging, inizia la doccia a una temperatura tiepida o leggermente calda per prestazioni ottimali.

Quindi, la prossima volta che ti senti obbligato a tuffarti subito nella doccia, pensa a dare al tuo corpo il tempo di rinfrescarsi e asciugarsi.

Riferimenti

  1. https://fsu.digital.flvc.org/islandora/object/fsu%3A180832
  2. https://dl.acm.org/doi/abs/10.1145/3287054
  3. https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/jocb.126
x
How Long After Protein Shake To Eat Meal